Covid-19, fase 2: il rilancio parte dal valore aggiunto


L’affidabilità del prodotto e la velocità di consegna per affrontare la nuova fase della lotta al Covid-19.


Grazie a politiche di smart working e lavoro contingentato, nella fase 1 siamo riusciti con successo a mantenere costante il livello di servizio verso i nostri clienti. Abbiamo continuato a lavorare con personale ridotto, nel rispetto delle norme di sicurezza e della salute di tutti i dipendenti, producendo solo per le aziende dei settori strategici (chimica, farmaceutica, alimentare ecc) che potevano operare, sempre garantendo il pieno rispetto delle indicazioni disposte dal nostro Governo.

Dal 4 maggio siamo entrati a tutti gli effetti nella fase 2: le aziende del settore metalmeccanico come la nostra, e sempre più aziende che operano in altri ambiti, hanno la possibilità di riprendere l’attività. La situazione dovrebbe assestarsi anche sul fronte estero: in molti Paesi osserviamo un positivo allentamento delle restrizioni, nonché una graduale ripresa delle attività, che ci darà la possibilità di riprendere e continuare la nostra crescita.

La qualità del lavoro, l’attenzione al servizio e l’affidabilità  dei nostri prodotti, caratteristiche che ci contraddistinguono, ci hanno permesso di affrontare con decisione e fiducia questo periodo così complesso. In particolare grazie a:

  • L’investimento nel predisporre il nostro magazzino al fine di garantire pronta consegna in 3 gg lavorativi di pompe e ricambi.
  • La produzione di pompe centrifughe tailor-made, configurate secondo le specificità del servizio.
  • L’investimento nei più moderni strumenti per la progettazione.
  • L’investimento nel rinnovo dei macchinari, sempre più all’avanguardia. Due esempi sono nuova macchina di saldatura e il nuovo torsiometro che permette di testare le pompe fino a una potenza di 90 kw.

Dal punto di vista strategico e commerciale, negli ultimi due anni la nostra rete distributiva si è allargata notevolmente sia in Italia (in Puglia, Sardegna e Toscana) sia, in particolare, all’estero, con penetrazione nel complesso mercato tedesco, e la copertura di ulteriori territori della regione balcanica.
Siamo perciò orgogliosi di poter offrire soluzioni concrete, affidabili e Made in Italy- in tutti i Paesi dell’Unione Europea.

intelligenter Arbeits