CDR Pompe investe ancora


A due anni e mezzo dal trasloco nella nuova sede di Bollate, CDR Pompe non si ferma ed investe in un’ottica di continuo aggiornamento tecnologico. Dopo essersi trasferita in uno stabile di proprietà completamente ristrutturato, con uffici open-space, un capannone per la produzione ampio e luminoso, ora CDR POMPE si dedica al rinnovo dei macchinari storici e all’ampliamento dell’area dedicata ai test.

CDR Pompe si è rivolta al Leader mondiale nella tecnologia di saldatura di materie plastiche, per l’acquisto di una nuova macchina per saldatura. Tale macchina opera su guide servo assistite e permette la saldatura di componenti termoplastici tramite elemento riscaldante a contatto. Grazie a questo meccanismo innovativo, il controllo del processo di saldatura è stato implementato, la tempistica di produzione si è ridotta ma soprattutto, la qualità del prodotto è notevolmente aumentata.

CDR POMPE può quindi saldare componenti termoplastici e fluorurati in tutta sicurezza garantendo un’eccelsa qualità del prodotto finito.

CDR Pompe opera in un’ottica di ottimizzazione della produzione, raggiungendo livelli di qualità sempre più elevati e gli investimenti nella propria area produttiva costituiscono il punto di partenza per questo obiettivo.

innovazione tecnologica