TRATTAMENTO ARIA


La necessità di limitare la presenza delle sostanze inquinanti nell’aria comporta spesso l’utilizzo di svariati sistemi di abbattimento, come gli scrubber. Questi sistemi si sono rivelati pressoché indispensabili nell’ambito delle attività industriali che producono inquinanti aerodispersi in grandi quantità.

Lo scrubber è un'apparecchiatura che consente di abbattere la concentrazione di sostanze presenti all’interno di una corrente gassosa, come polveri e microinquinanti. Queste tipo di apparecchiature sono installate nei sistemi di depurazione fumi e trattamento aria di molteplici tipologie di impianti. Per tale applicazione CDR Pompe propone le pompe CCL, ETN, STN, XTN.

La CCL è la pompa centrifuga a tenuta meccanica indicata per quest tipo di trattamenti. Può montare diversi tipi di tenuta ed è adatta ad applicazioni industriali che richiedono una pompa rivestita in polipropilene. La camicia d’albero ha un’anima in acciaio inox rivestita in polipropilene, pertanto in caso di rottura della tenuta meccanica può essere sostituita solo la camicia mantenendo la girante riducendo i costi di manutenzione. I costi sono stati ridotti sostituendo alcuni componenti lined con componenti da pieno. Queste pompe possono movimentare fluidi sporchi con presenza di piccoli solidi.

Per il trattamento aria possono essere utilizzate anche pompe a trascinamento magnetico come STN ed ETN che hanno il vantaggio di avere prezzi più contenuti.

La nuovissima XTN è la pompa centrifuga rivestita a trascinamento magnetico destinata al pompaggio di liquidi con solidi in sospensione, realizzata con tecnologie innovative al fine di implementare prestazioni, sicurezza e affidabilità nei processi chimici di base.

Pompa centrifuga per i processi di trattamento aria