PROCESSI DI TERMOREGOLAZIONE


I processi di termoregolazione industriale sono necessari per il controllo delle temperature coinvolte in tutte le applicazioni di un processo produttivo, ottenuto mediante trasferimento di calore.

In ogni settore industriale, dall'alimentare al chimico-farmaceutico, dalla metallurgia all'industria meccanica, dalla produzione e lavorazione della plastica e della gomma alla produzione di vernici, così come anche nella power generation o nei processi criogenici, è essenziale garantire le giuste temperature ed è difatti un fattore produttivo essenziale al pari degli impianti, dell'energia e delle materie prime impiegate.

In funzione della temperatura di mantenimento dei vari cicli produttivi le centraline di termoregolazione possono essere realizzate per funzionare con diversi tipi di fluido:

  • soluzioni antigelo, range di temperatura -30°C/ / +90°C
  • acqua, range di temperatura +5°C / +90°C
  • olio diatermico, range di temperatura +30°C / +180°C • olio siliconici e sintetici per applicazioni in un range di temperatura -100 °C / +260 °C;
  • olio diatermico ad alta temperatura, range di temperatura +30°C / +350°C;